Un giovane e pimpante Castelnuovo sfiora la vittoria contro il Montignoso

Un giovane e pimpante Castelnuovo sfiora la vittoria contro il Montignoso

1-1

MONTIGNOSO: Frongillo, Cinquini, Scaramelli (1’s.t. Geraci), Castellacci, Signorini, Bugliani, Piscopo (1’ s.t. Bertelloni), Lazzarini, Chiaramonti, Nigiotti, Fassone (40’ s.t. Della Pina) A disp.: Alberti, Berti, Grossi, Barbieri, Mussi, Tonazzini All.: Gassani

CASTELNUOVO: Leon, Leshi, Giusti, Ceciarini, Marchetti (1’s.t. Da Prato), Pieroni, El Hadoui, Cecchini, Durodola, Gori, Micchi M (30’ s.t. Biagioni) A disp.: Levrini, Turri, Fanani, Berrettini, Micchi L, Martinelli, Filippi All.: Contadini

Arbitro: Davide Ammannati di Firenze

Marcatori: 25’ p.t. Gori (rig), 5’ s.t. Chiaramonti (rig)

Note: Ammoniti El Hadoui, Pieroni, Ceciarini

Strettoia: Il Castelnuovo conclude il girone di andata, e il 2018, in maniera positiva portando a casa un punto prezioso e meritato dal campo del Montignoso, costretto ancora una volta ad “emigrare” a causa dell’indisponibilità del proprio campo. Punto che consente ai gialloblu di girare a quota 20 punti, in piena zona tranquillità. Onore alla squadra di mister Contadini che doveva fare i conti con diverse assenze a causa degli infortuni ed ha schierato ben 6 fuori quota, tra cui l’esordiente Gabriel Giusti, classe 2001.

Primo tempo equilibrato ma i gialloblu dimostrano di non temere l’avversario. Tuttavia la prima vera occasione capita al Montignoso con un colpo di testa di Chiaramonti che Leon respinge con una prodezza. Al 25’ azione personale di Gori nell’area avversaria, un difensore lo tocca, è calcio di rigore che lo stesso Gori insacca. Il vantaggio del Castelnuovo sfuma ad inizio ripresa quando l’arbitro assegna un calcio di rigore ai locali, per un fallo di Pieroni su Chiaramonti. E’ lo stesso centravanti massese che realizza. Il Castelnuovo esce alla distanza e sfiora il nuovo vantaggio in un paio di circostanze. Al 14’ Durodola trova il varco per la conclusione che sfiora il palo. Al 16’ clamoroso palo di Cecchini, sulla respinta Pieroni tocca di testa mandando a lato. Al 30’ è il Montignoso a sfiorare il gol con Fassone che, da ottima posizione, spara sopra la traversa. Al 37’ Giusti salva una situazione di pericolo in mischia. Al 41’ assist di Durodola in area per Gori, anticipato da un difensore. Al 46’ altra mischia, è Leshi a liberare.

 

Potrebbero interessarti anche...