Castelnuovo poco concreto: il Piombino ne fa tre

Castelnuovo poco concreto: il Piombino ne fa tre

3-1

Atletico Piombino: Giacobbe, Riitano (20’ s.t. Aguzzi), Quarta (35’ s.t. Rovai), Bangoura, Buselli (43’ p.t. Poggi), Traore, Catalano, Copponi, Petrone (45’ s.t. Calabrese), D’Angina (25’ s.t. Valeriani), Rocchiccioli A disp.: Cybulko, Perillo, Barozzi, Cecchini All.: Riitano

Castelnuovo: Leon, Biagiotti (20’ s.t. Bosi), Inglese, Ceciarini, Marchetti, Pieroni, Filippi, Biagioni (40’ s.t. Micchi), Berrettini (15’ s.t. El Hadoui), Cecchini, Martinelli A disp.: Baroni, Da Prato, Picchi, Turri, Gori All.: Contadini

Arbitro: Vittorio Emanuele Teghille di Collegno

Marcatori: 45’ p.t. Copponi, 18’ s.t. e 28’ s.t. Petrone, 36’ s.t. Bosi

Note: Ammoniti Biagiotti, Petrone

Piombino: Disco rosso per il Castelnuovo alla prima trasferta di campionato. Il Piombino si dimostra un avversario tosto e, approfittando di alcune disattenzioni difensive, supera i gialloblu in maniera abbastanza pesante. Addolcisce la sconfitta la prima rete del giovane Bosi. Eppure il Castelnuovo non ha giocato una prova negativa sul piano del gioco, ma è mancato di concretezza e concentrazione nei momenti decisivi. Tra gli spettatori si nota Aldo Agroppi, piombinese doc e tifoso della formazione locale. Nel riscaldamento Picchi accusa un risentimento da un recente infortunio e mister Contadini lo rischia, al suo posto gioca Biagiotti.

Primo tempo equilibrato con i garfagnini che sembrano tenere il campo con attenzione. Al 30’ è bravo Leon a sventare la minaccia dei padroni di casa che creano una buona occasione con Rocchiccioli. Al 36’ pronta uscita di Giacobbe sui piedi di Martinelli che trova il varco giusto per inserirsi pericolosamente in area. Al 45’ arriva il vantaggio dell’Atletico Piombino con un gran tiro di Copponi sul quale nulla può Leon. La rete dei locali in chiusura di frazione cambia l’inerzia del match. Nel secondo tempo i gialloblu si sbilanciano e per i padroni di casa il compito si fa più agevole. Al 18’ arriva la mazzata, Petrone sfrutta un varco in area e, appostato in tutta tranquillità sul secondo palo, insacca con un colpo di testa. Adesso si fa dura per i gialloblu che subiscono la terza rete, ancora con Petrone al 28’. Arriva la rete della speranza con il giovane Bosi che anticipa il portiere ben imbeccato da Cecchini. I gialloblu reagiscono e sfiorano la seconda rete con un cross di Filippi sul quale nessuno riesce a piazzare la zampata decisiva. Termina con l’Atletico Piombino che festeggia la prima vittoria stagionale. Per i gialloblu una battuta d’arresto ma la testa va già all’impegnativo confronto di sabato prossimo (la partita si giocherà alle 17:30) al Nardini contro il Grosseto.

 

Potrebbero interessarti anche...