Il Castelnuovo rimonta il Lunigiana: salvezza ad un passo

Il Castelnuovo rimonta il Lunigiana: salvezza ad un passo

1-1

LUNIGIANA: Cattaneo, Belli, Bernieri, Zuccarelli, Manenti, Cucurnia, Esposito (20’ s.t. Baldassini), Pettazzoni, Palazzolo, Canesi, De Negri (34’ s.t. Mencatelli) A disp.: Sardella, Venuti, Ferrara, Foletti All.: Bertacchini

CASTELNUOVO: Gonnella, Pieroni, Inglese (6’ s.t. Scandurra), Biagioni (39’ s.t. Angeli), Tolaini, Fontana, Ricci, Filippi, Satti F, Casci (30’ s.t. Palmero), Alfredini A disp.: Satti M, Magaddino, Pennucci, Orsetti All.: Vangioni

Marcatori: 21‘ s.t. Canesi, 41’ s.t. Fontana

Note: Ammoniti Angeli, Tolaini, Canesi, Filippi

Castelnuovo di Garfagnana: Il Castelnuovo rimonta il Lunigiana nel finale ma non c’è ancora la matematica certezza di evitare i play-out anche se le combinazioni sfavorevoli ai gialloblu sono davvero poche ed irreali. Missione quasi compiuta per il Castelnuovo che, tuttavia, anche a Pontremoli ha dovuto sudare passando in svantaggio nel corso della ripresa. Decisivo nel finale il gol di Fontana. Eppure i gialloblu erano partiti forte e, per tutto il primo tempo, avevano bloccato le azioni degli avversari sul nascere. Al 3’ Alfredini sfiora il gol con un bel colpo di testa ma Cattaneo devia in angolo. Al 7’ altro colpo di testa di Pieroni, palla a lato. Al 31’ altra azione pericolosa con un’incursione di Ricci sulla destra, palla filtrante nel mezzo ma nessun compagno di squadra riesce a deviare in rete. Gli ospiti si affacciano in avanti solo nella ripresa: al 17’ gran tiro dalla distanza di Canesi e palla che sfila a lato. Al 21’ il Lunigiana perviene al pareggio grazie ad un’incursione di Canesi che si presenta davanti a Gonnella e lo batte con un tocco di esterno. Il Castelnuovo va in confusione mentale e stenta a costruire azioni pericolose. Al 34’ Gonnella alza sopra la traversa un tiro cross. Forcing finale premiato al 41’ in una mischia, Fontana da vero attaccante trova la zampata per il pareggio. Adesso ultimi 90 minuti contro la Lastrigiana, salvezza quasi conquistata ma ci sarà da non fare scherzi.

20160417_promozione_lunigiana

Potrebbero interessarti anche...