Le strade della Garfagnana tinte di gialloblu grazie al trionfo della Juniores del Castelnuovo

Le strade della Garfagnana tinte di gialloblu grazie al trionfo della Juniores del Castelnuovo

Sabato le strade della Garfagnana si sono colorate di gialloblu: merito dei ragazzi della Juniores del Castelnuovo che hanno vinto, anzi stravinto, il campionato provinciale con ben tre giornate di anticipo. E’ giunta così al felice epilogo una marcia trionfale che i ragazzi allenati da Michele Amaducci hanno intrapreso a partire dall’8° giornata di campionato. I gialloblu, dopo 7 partite, si trovavano infatti al secondo posto staccati di 5 punti dalla Folgor Marlia ma, da quel momento, sono arrivate 16 vittorie consecutive, tra cui i due scontri diretti) che hanno sancito la vittoria del campionato. Da record le cifre stagionali: 20 vittorie su 23 incontri, 62 punti conquistati su 69, 66 gol segnati (secondo miglior attacco) e 14 subiti, miglior difesa del campionato. Dodici punti di vantaggio sulla Folgor Marlia significa aver rifilato 17 punti di distacco nelle ultime 16 giornate.

Così, dopo il 3-0 ottenuto a Pieve San Paolo, è esplosa la gioia del gruppo della Juniores che ha coinvolto anche i tecnici e i dirigenti, e la comitiva al seguito dei ragazzi. Leciti e meritati i festeggiamenti per una squadra dalla grande forza ma anche dai grandi valori e dal grande cuore: il pensiero di tanti è andato ad un tifoso speciale, Claudio Lenzi, scomparso il giorno prima e, durante il festoso passaggio a Fornaci di Barga, la squadra è scesa di fronte al monumento ai Caduti del Mare, dedicato anche a Marco de Candussio, marinaio tragicamente scomparso a Genova e amico di infanzia del mister Amaducci.

Una vittoria che ha avuto la sua apoteosi sabato scorso ma costruita nel corso degli ultimi mesi, grazie alla forza di un gruppo numeroso ma dove, e di questo va reso merito all’allenatore, i ragazzi non si sono persi per strada. Molti elementi, inoltre, per la regola dei fuoriquota, sono stati “prestati” alla prima squadra la domenica ma la rosa si è dimostrata valida e all’altezza. Grande e meritevole il lavoro svolto, a stretto contatto con mister Michele Amaducci, dal suo vice Alioscia Rocchiccioli, dal suo “fido” Mario Martinelli, dal responsabile Pierpaolo Pucci e dal referente societario Franco Becarelli, e dai dirigenti Marco Cavilli e Giovanni Orsetti. Molto vicina la società che non ha fatto mancare niente al gruppo, dal presidente Andrea Baiocchi al direttore sportivo Massimo Valiensi, fino a tutti i membri del consiglio.

ROSA: Angelini Filippo, Bacci Federico, Baiocchi Alessandro, Balsotti Rudy, Bechelli Francesco, Bresciani Matteo, Broglio Samuel, Di Dio Andrea, Catalini Sasha, Cavani Mattia, Corrieri Filippo, Da Prato Igor, Dini Samuele, Giannelli Riccardo, Giannelli Wesley, Giannotti Riccardo, Landi Roberto, Lemmi Francesco, Lenzi Tommaso, Micchi Matteo, Orsetti Alessio, Palmero Elia, Romei Filippo, Rossi Cristian, Santi Sebastian, Satti Matteo, Simonini Davide, Vangi Tommaso

Juniores 2015/2016

Juniores 2015/2016

 

Potrebbero interessarti anche...