Un Castelnuovo rimaneggiato ma generoso

Un Castelnuovo rimaneggiato ma generoso cede ad un cinico Quarrata

0-2

CASTELNUOVO: Gonnella, Tolaini, Inglese (10’ s.t. Balsotti), Biagioni, Pieroni, Fontana, Picchi, Casci, Angeli, Palmero (25’ s.t. Magaddino), Ricci (10’ s.t. Filippi) A disp.: Satti M., Angelini, Scandurra, Pennucci All.: Vangioni

QUARRATA: Bacciosi, Campana (28’ s.t. Maccioni), Mangoni, Romani, Piana, Felici, Michelozzi, Cariello, Shtjefni (22’ s.t. Allegri), Brancaccio (34’ s.t. Tocci), Nania A disp.: Balzano, Palandri, Dei Innocenti, Agostini All.: Mangoni

Arbitro: Cerioli Luca di Carrara

Marcatori:37’ p.t. Brancaccio (rig), 23’ s.t. Allegri

Note: Ammoniti Ricci, Pieroni, Palmero. Al 35’ s.t. Filippi fallisce un calcio di rigore.

Castelnuovo di Garfagnana: Va tutto storto al Castelnuovo contro il Quarrata, una delle formazioni più in forma del campionato. I gialloblu incappano in una sconfitta al termine di una gara non spettacolare ma sostanzialmente equilibrata, determinata da un calcio di rigore per gli ospiti. Purtroppo la giornata non si presentava con i migliori auspici: allo squalificato Alfredini, si aggiungeva l’infortunato Satti, con Pennucci acciaccato in panchina. Inoltre nel corso del riscaldamento pre-gara Scandurra, dato in formazione, era costretto a venire sostituito da Angeli per un risentimento. Primo tempo equilibrato, i gialloblu con diverse novità in campo si comportano bene e lottano alla pari degli avversari. Si segnala un inserimento di Nania al 10’ con un pallonetto che scavalca Gonnella ma trova il salvataggio di Inglese sulla linea. Al 37’ l’episodio che decide il match: cross ravvicinato in area, un difensore tocca, probabilmente senza volontà, l’arbitro è irremovibile e decreta il calcio di rigore per il Quarrata. Brancaccio dal dischetto insacca. Il Castelnuovo nella ripresa prova a reagire ma trova una squadra compatta, contro una delle migliori difese del campionato. Al 3’ fiammata di Angeli che alza sopra la traversa dal limite. Al 23’ raddoppio degli ospiti grazie ad Allegri che anticipa in uscita Gonnella. I padroni di casa non mollano e trovano un calcio di rigore: dal dischetto calcia Filippi, miracolo di Bacciosi che devia il pallone sul palo. Non ne va bene una per il Castelnuovo. A sette giornate dal termine c’è una salvezza ancora da conquistare.

 

promozione_2015_2016

 

Potrebbero interessarti anche...