La pesante sconfitta contro il Calenzano

La pesante sconfitta contro il Calenzano costa la panchina ad Alberto Francesconi. Torna Walter Vangioni

Ieri contro il Calenzano è successo di tutto: la partita doveva costituire la svolta della stagione ed, in effetti, così è stata. Quattro reti incassate e tre espulsioni, un disastro sotto tutti i fronti hanno convinto la dirigenza del Castelnuovo a correre ai ripari. Così, dopo una breve riunione, il presidente Valiensi e i soci della società hanno deciso di esonerare l’allenatore Alberto Francesconi. L’avventura del tecnico lucchese è così durata tredici partite, dopo il suo subentro a Walter Vangioni. La sterzata non c’è stata, nonostante una recente striscia positiva ma sono arrivati troppi pareggio che, in un torneo a tre punti a vittoria, valgono poco. Solo tre vittorie, due sconfitte e sette pareggi hanno avvicinato il Castelnuovo pericolosamente alla zona play-out, nonostante l’acquisto di Alfredini e i rientri di tutti i titolari.

Qualcosa non ha funzionato o forse è una stagione difficile, fatto sta che l’allenatore paga per tutti. La società ci tiene comunque a sottolineare il grande impegno e la professionalità dimostrate da mister Francesconi in questi mesi. Tutti nell’ambiente, ne hanno apprezzato l’umanità e la serietà.

La scelta del sostituto è ricaduta su Walter Vangioni, un allenatore dell’ambiente, che conosce benissimo la squadra, avendola guidata due anni e mezzo, fino allo scorso novembre, quando fu esonerato dalla guida dei garfagnini. Un ritorno, pertanto: la società ha già incontrato il tecnico di Gallicano nel pomeriggio e domani sarà sul campo da gioco per allenare la squadra.

 

Vangioni Walter

Vangioni Walter

Potrebbero interessarti anche...