Un buon Castelnuovo non sfonda il muro della Vaianese

Un buon Castelnuovo non sfonda il muro della Vaianese

0-0

CASTELNUOVO: Gonnella, Picchi (35’ s.t. Satti F), Balsotti, Biagioni, Fontana, Tolaini, Casci (24’ s.t. Ricci), Pennucci, Scandurra (18’ s.t. Angeli), Filippi, Alfredini A disp.: Satti M, Pieroni, Angelini, Magaddino All.: Francesconi

VAIANESE VERNIO: Evi, De Felice, Casarini, Giannini, Tarantino, Fattori, Stefanelli (35’ s.t. Ballerini), Ciulli, Kouko, Cerretini (38’ s.t. Cola), Agostiniani A disp.: Fedele, Cerbino, Bertozzi, Rossi, Conti All.: Fiorentino

Arbitro: Cioce Tobia di Pisa

Note: Ammoniti Picchi, Balsotti, Filippi, Alfredini, Tolaini. Espulsi l’allenatore Fiorentino e il massaggiatore della Vaianese.

Castelnuovo di Garfagnana: Il Castelnuovo non va oltre lo 0-0 contro la Vaianese, nonostante una partita convincente, giocata a viso aperto e con il pallino del gioco saldamente in mano. I gialloblu avrebbero meritato sicuramente la vittoria ma, un po’ l’imprecisione degli attaccanti, un po’ la bravura di Evi, hanno impedito l’appuntamento con la vittoria. Il pareggio serve a far proseguire il Castelnuovo sulla scia positiva di risultati ma serve a poco per la classifica, dove è ancora lontana la svolta.

Inizio arrembante del Castelnuovo che mette da subito alle corde gli ospiti. Al 4’ Filippi avanza centralmente e calcia con potenza in porta, sfiorando il palo. Al 7’ gran tiro in diagonale dalla sinistra verso destra di Pennucci, Evi si inarca a deviare in angolo. Al 20’ Alfredini si avventa su un pallone sulla sinistra, il portiere esce dalla porta ma viene aggirato dall’attaccante gialloblu che calcia verso la porta ma un difensore salva vicino alla linea. Al 27’ Scandurra controlla in area e tira in porta, il pallone è lento e Evi blocca. Al 33’ ancora Scandurra si libera in area e tira in porta, un difensore chiude in scivolata e allontana il pallone. Al 36’ grande azione di Casci sulla destra, palla nel mezzo, Scandurra controlla, si gira bene e calcia in diagonale, il portiere devia in tuffo. Il primo tempo si chiude così a reti inviolate, ma i garfagnini si mangiano le mani.

Nella ripresa diventa difficile attaccare su un campo abbastanza pesante a causa del tempo e la stanchezza affiora. Il Castelnuovo attacca con generosità e crea alcune occasioni. Il neo entrato Angeli si danna l’anima dalla tre quarti in avanti ma non entra mai nell’area nevralgica, a parte un tiro rimpallato. Al 35’ bel cross di Pennucci per Alfredini che ha sulla testa il pallone vincente ma la palla è alta. Da lì in avanti non succede altro, gli ospiti perdono tempo e portano il cronometro fino al termine dei minuti di recupero. Nel finale espulsione per l’allenatore Fiorentino e il massaggiatore dalla panchina dei pratesi.

 

promozione_2015_2016

 

 

Potrebbero interessarti anche...