Sfatato il tabù Nardini: il Castelnuovo risale la classifica

Sfatato il tabù Nardini: il Castelnuovo risale la classifica

2-0

CASTELNUOVO: Gonnella, Ricci (43’ s.t. Angelini), Inglese (1’ s.t. Satti F), Biagioni, Tolaini, Pieroni, Casci, Filippi, Scandurra, Pennucci, Alfredini (41’ s.t. Palmero) A disp.: Satti M, Fontana, Magaddino, Giannotti All.: Francesconi

LAMPO: Nigro, Gelli, Ciattini, Gammuto, Scotece, Cecchi (34’ s.t. Lunardi), Spinelli, Pera (25’ s.t. Matteini), Grillo, Quiriconi (8’ s.t. Sassaroli), Michelotti A disp.: Cipollini, Tesi, Di Martino, Meacci All.: Panati

Arbitro: Zoppi Andrea di Firenze

Marcatori: 24’ s.t. Pennucci, 40’ s.t. Alfredini

Castelnuovo di Garfagnana: Torna il sorriso al Nardini. Il Castelnuovo dopo quattro mesi ritrova la vittoria davanti al proprio pubblico e, per la prima volta in questa stagione, vince con due gol di scarto. Superata la Lampo in quello che era un confronto fondamentale per la classifica: i tre punti permettono ai gialloblu di allontanarsi dalla zona play-out e di rientrare al centro della classifica, non troppo lontano dai play-off. Il campionato resta assolutamente livellato e tutto è ancora possibile. Oggi tra i gialloblu erano assenti Picchi, per squalifica, e Angeli. Mister Francesconi chiedeva un risultato che desse continuità ai recenti risultati e così è stato, con il settimo punto nelle ultime tre gare. Sul piano del gioco si è visto un Castelnuovo volitivo e convinto soltanto nel secondo tempo, nel quale i garfagnini hanno legittimato la vittoria, mentre nel primo tempo le due squadre hanno stentato a costruire azioni interessanti. Nei primi quarantacinque minuti si segnala la prima occasione al 43’ con Grillo che appoggia in area a Quiriconi che si gira ma calcia debolmente e Gonnella può bloccare. Fiammata del Castelnuovo in chiusura di tempo con Alfredini che recupera un pallone sull’uscita del portiere, allarga sulla destra dove trova Scandurra che, davanti a Nigro, viene fermato in uscita. La ripresa inizia con i padroni di casa più convinti: al 3’ Scandurra è pericoloso sotto porta ma non supera il portiere che allontana. Al 20’ colpo di testa di Scotece che esce a lato. Al 24’ il Castelnuovo passa in vantaggio: sponda di Scandurra per l’inserimento di Pennucci che tocca in diagonale e supera Nigro. Al 32’ Satti vicino al raddoppio, buon tiro ma Nigro respinge. Al 40’ raddoppio dei locali grazie ad Alfredini che risolve in mischia. Al 44’ occasione per gli ospiti con Grillo, lanciato sul filo del fuorigioco, salta Gonnella ma il grande recupero di Tolaini lo disturba e manda a lato.

 

promozione_2015_2016

Potrebbero interessarti anche...