Il Castelnuovo ospita il Don Bosco

Il Castelnuovo ospita il Don Bosco per continuare la serie positiva

Appuntamento chiave per il Castelnuovo domani, domenica 4 ottobre, allo stadio Alessio Nardini, anche se siamo soltanto alla terza giornata di campionato. I gialloblu, nonostante un inizio di stagione difficoltoso a causa di alcuni infortuni nella rosa, hanno finora ottenuto uno “score” soddisfacente, in perfetta media inglese e senza subire reti. Una vittoria contro il Cascina e una pareggio a reti inviolate sul campo del temibile Lampo rappresentano un ottimo viatico: domani arriva il Don Bosco Fossone, formazione neo promossa, ancora ferma a quota zero punti ma, si dice, ambiziosa e decisa a rafforzarsi sul mercato. Non a caso la “presidentessa” Marina Ceccarelli ha lasciato la Carrarese di Gigi Buffon per intraprendere l’avventura al vertice della società carrarina. Progetti seri e ambiziosi per una compagine giovane, guidata da mister Davide Ratti, e calciatore della Carrarese: tra le sue fila una vecchia conoscenza dell’ambiente garfagnino, Andrea Spagnoli che all’ombra delle Apuane, tuttavia, non lasciò molto il segno e cambiò casacca all’apertura del mercato di dicembre.

Il Don Bosco ha avuto un avvio negativo, con due sconfitte, anche se nel turno casalingo contro il Calenzano i gialloblu marmiferi recriminano su alcune decisioni arbitrali che hanno condizionato il match, a partire dall’espulsione del difensore Vitale, che mancherà a Castelnuovo.

Mister Vangioni guarda con fiducia alle prossime partite anche perché l’infermeria inizia a svuotarsi: Satti torna tra i 18, gli altri sono sulla via del recupero. In casa dei garfagnini c’è attesa per l’incontro che deve dare continuità all’inizio di campionato del Castelnuovo. Fondamentale sarà conquistare bottino pieno o per lo meno, muovere la classifica, in attesa del pieno recupero di alcuni elementi chiave.

Don_Bosco_Fossone

Potrebbero interessarti anche...