Castelnuovo – Lucchese

Buon test tra Castelnuovo e Lucchese: i gialloblu tengono testa ai rossoneri

CASTELNUOVO – LUCCHESE 1-3

CASTELNUOVO: Gonnella, Pieroni, Bacci, Biagioni, Inglese, Tolaini, Satti F., Angelini, Scandurra, Gheri, Casci. A disp.: Satti M., Rossi, Magaddino, Angeli, Landi, Bresciani, Balsotti, Giannelli, Fontana, Orsetti All.: Vangioni

LUCCHESE 1° tempo: Di Masi, Benvenga, Nolè, Espeche, Maini, Monacizzo, Ballardini, Mingazzini, Bianconi, Rosseti, Fanucchi.

LUCCHESE 2° tempo: Ferrara, Melli, Ashong, Maini, Lorenzini, Marchesi, Calcagni, Ballardini (44’st Montanaro), Vita, Terrani, Bianconi (22’ Citti). All.: Baldini

Arbitro: Lencioni di Lucca, assistenti Gioffredi e Notini di Lucca

RETI: 4’pt Scandurra (C), 8’pt Fanucchi (L), 40’ pt Maini, 47’ st Vita

Note: Al 27’pt Gonnella para un calcio di rigore a Fanucchi

Castelnuovo: test impegnativo per i gialloblu di mister Vangioni contro la Lucchese di Francesco Baldini. Manca un mese all’inizio del campionato ma i garfagnini denotano già un’ottima intelaiatura di gioco che fa bene sperare. Peraltro contro i rossoneri erano assenti i vari Filippi, Pennucci, Picchi e Ricci per alcuni problemi fisici e mister Vangioni non ha voluto rischiarli.

Pronti e via, il Castelnuovo passa in vantaggio in apertura con un bell’inserimento di Scandurra che trafigge Di Masi. La Lucchese ribatte colpo su colpo e trova il pareggio pochi minuti dopo grazie ad un colpo di testa di Fanucchi. Lo stesso attaccante lucchese (anche in Garfagnana accompagnato dai molti cori contrari da parte dei propri tifosi) potrebbe raddoppiare su calcio di rigore ma Gonnella si supera e salva il risultato. La partita è viva su un fronte e sull’altro, al 40’ rossoneri in vantaggio grazie ad un tiro al volo di Maini. I due allenatori iniziano quindi la girandola delle sostituzioni: in casa gialloblu entrano tutti i giovani, i tanti 97 e 98, oltre al portiere Matteo Satti, classe 1999, che conferma tutto il proprio valore e sangue freddo nonostante la giovanissima età. La Lucchese ha il pallino del gioco ma il Castelnuovo si rende pericoloso in contropiede. Francesco Satti trova un clamoroso palo dalla lunghissima distanza, sorprendendo Ferrara. Traversa per la Lucchese e, a tempo scaduto, terza rete grazie a Vita.

 

Potrebbero interessarti anche...