Prosegue il calciomercato del Castelnuovo: colpo da 90, preso Scandurra!

Colpo da 90 del Castelnuovo. Ingaggiato l’attaccante Gabriele Scandurra

Il colpo di mercato in Promozione porta la firma del Castelnuovo: poche ore fa è stato raggiunto l’accordo con l’attaccante Gabriele Scandurra, classe 1978, ultima stagione al Viareggio ma una lunghissima carriera a tutti i livelli, dalla Serie A ai dilettanti. Il bomber romano, ma di fatto lucchese di adozione, ha “ceduto” alla corte della società gialloblu, iniziata circa un mese fa quando Gabriele fece visita all’amico fraterno ed ex compagno di squadra alla Lucchese, Francesco Inglese in occasione dell’inaugurazione del negozio di abbigliamento di quest’ultimo.

Scandurra è rimasto affascinato dal progetto serio e a lungo termine della società e del neo presidente Andrea Baiocchi. E’ stato proprio quest’ultimo a dare la notizia e a convocare la stanza direttamente nella propria “stanza dei bottoni”, da imprenditore navigato quale è. Presenti il direttore sportivo Massimo Valiensi, il direttore generale Franco Pedreschi e l’allenatore Walter Vangioni. Gabriele Scandurra è reduce dalla vittoria del campionato di Eccellenza con il Viareggio, grazie anche ai suoi 12 gol. Nel passato tante stagioni con oltre 300 presenze in tutte le categorie e 111 reti: spiccano i due campionati vinti e 35 reti con la Lucchese di Favarin, due presenze in Serie A con il Perugia di Cosmi e Gaucci, ma anche le stagioni con Sambenedettese, Orvietana, Avello, Catania, Poggibonsi, Ternana. Adesso i dirigenti e i tifosi del Castelnuovo si attendono tante reti per riportare la squadra dove le compete.

E’ Michele Poli la “spalla” di mister Walter Vangioni

Volto nuovo nello staff tecnico del Castelnuovo: mister Vangioni sarà affiancato da un vice, Michele Poli, classe 1971, di Castelnuovo. Amico di lunga data del tecnico gallicanese e da sempre vicino alle sorti dei gialloblu, Poli vanta un ottimo curriculum nel campionato amatoriale U.I.S.P., come allenatore di Pontecosi (campionato vinto), Castelnuovo e, negli ultimi quattro anni, alla guida del Camporgiano, con un campionato vinto e due persi in finale ai calci di rigore.

“Ho accettato al volo la proposta di Walter – si presenta Poli – sono nell’ambiente del calcio da tanti anni ma un’occasione come questa è la realizzazione di un sogno. Sono tifoso del Castelnuovo da sempre e stimo Vangioni. Mi avvicino in punta di piedi al calcio “vero”, mi metterò a disposizione dell’allenatore e della società con grande umiltà e voglia di imparare”.

Vangioni presenta il suo nuovo vice: “Conosco Michele e lo reputo un ragazzo serio e con qualità morali e umane che si addicono perfettamente all’ambiente gialloblu, alla nostra “grande famiglia”. Sarà un’esperienza utile per arricchirsi, magari sarà un trampolino di lancio”.

Alla presentazione sono intervenuti anche il direttore sportivo Massimo Valiensi e il presidente Andrea Baiocchi. “Sono presidente da dieci giorni – esordisce il massimo dirigente gialloblu – e mi rendo conto che il lavoro è tanto ed impegnativo. Stiamo lavorando giorno e notte per dare un’organizzazione alla macchina sportiva. Non immaginavo che ci fossero così tante cose da fare ma è una sfida che ho preso di petto e che, grazie a tanti collaboratori, sto portando avanti. Ci sono tutti i presupposti per una stagione importante”.

Potrebbero interessarti anche...